Apple con IOS 14 implementa il riconoscimento suoni, come attivarlo e a cosa serve

Apple su  iOS 14 aggiunge una nuova funzione che permette all'iPhone di riconoscere determinati suoni. Ecco come attivarla e a cosa serve.



Con iOS 14 e iPadOS 14, Apple ha aggiunto una nuova funzione nel menu di accessibilità chiamata Riconoscimento suoni, questa funzione consente ad iPhone e iPad di rilevare determinati suoni e inviare una notifica  all’utente quando vengono ascoltati dal vostro iPhone.



Questa funzione, è stata sviluppata sopratutto per dare un valido aiuto alle persone con problemi di udito, attivando Riconoscimento Suoni sarà possibile leggere sul proprio iPhone la notifica relativa al suono percepito dal dispositivo. Apple, consiglia di non fare affidamento sul riconoscimento del suono in circostanze di pericolo, dove l'utente potrebbe subire lesioni, danni, o in situazioni di emergenza. Il sistema utilizza l’intelligenza artificiale per riconoscere i suoni, il cui numero è limitato, ma  potrebbe aumentare con futuri aggiornamenti.



Come attivare il riconoscimento suoni su iPhone e iPad

Ecco come attivare questa funzione:

  1. Aprire Impostazioni
  2. Toccare Accessibilità
  3. Sotto la voce Udito, selezionare Riconoscimento suoni
  4. Attivare la voce Riconoscimento suoni

Ogni suono necessità di scaricare i rispettivi dati. L’opzione di base richiede 5,5 MB di memoria sul dispositivo, come indicato nelle impostazioni.



Questa è la lista dei suoni disponibili :

  • allarmi;
  • animali;
  • suoni di casa (come il campanello);
  • suoni di persone (come le urla o il pianto di un bambino).


Non sappiamo quanto questa funzione possa influire sulla batteria del nostro iPhone, ma abbiamo appurato che quando riconoscimento suoni è attiva non è possibile utilizzare siri.

Commenti

Post popolari in questo blog

Guida su come installare IOS 14 sui vostri IDevice

iPhone 12 Pro le prime immagini della scocca posteriore